Consiglio trasparente

Albo pretorio
Dettaglio

Formazione


Corso di formazione per Coordinatori della sicurezza - art. 98 D.Lgs. 81/2008

L'Ordine degli Architetti P. P. C della Provincia di Barletta-Andria-Trani organizza i corsi per coordinatori della sicurezza previsti dalla normativa vigente e i cui contenuti sono indicati nell'Allegato XIV del D.Lgs.81/2008.
Tale norma prevede tra i requisiti professionali del coordinatore della sicurezza:

  • l'attestato di frequenza al corso di formazione per i coordinatori per la progettazione e per l'esecuzione dei lavori da 120 ore, con verifica finale di apprendimento;
  • obbligo di aggiornamento a cadenza quinquennale della durata complessiva di 40 ore.

I corsi (da 120 ore e da 40 ore) sono aperti a tutti i tecnici dell'edilizia.

Vai alla sezione ATTIVITA'

Manuali e Linee guida

INAIL: Linne guida per la sicurezza sul lavoro nei cantieri stradali (Edizione 2010)
Manuale operativo per la valutazione dei rischi e per le misure di prevenzione da adottare sul lavoro nei cantieri stradali.

Impianti di Protezione dalle scariche atmosferiche (Regione Campania)
Documento contenente la normativa di riferimento e la valutazione del rischio sugli impianti di protezione dalle scariche atmosferiche.

Provincia Autonoma di Trento - Assessorato alle politiche per la salute: Manuale operativo per chi lavora in altezza
Opuscolo formativo che affronta passo per passo i punti salienti da considerare quando si intende realizzare opere in altezza, mettendo in risalto i criteri e gli elementi critici che devono guidare nella scelta tra diverse soluzioni.

INAIL: Manuale per gli incaricati di Primo Soccorso (Edizione 2010)
Manuale per gli incaricati di Primo Soccorso aggiornato nella parte normativa, alla luce del D. Lgs. 81/08 e del recente D. Lgs. 106/09 correttivo dell’81/08.

Azienda USL di Imola e di Bologna: Quaderno della sicurezza nei cantieri edili
Opuscolo realizzato in collaborazione dall'U.O. Prevenzione e Sicurezza degli ambienti di lavoro dell'Ausl di Imola e dal Gruppo Provinciale Edilizia della Provincia di Bologna, per fornire ai professionisti e alle aziende del settore edile informazioni dettagliate sull'applicazione delle norme in materia di tutela della salute e sicurezza nei cantieri.

ISPESL: Linee guida per l’esecuzione in sicurezza delle attività di scavo (Edizione 2010)
La presente guida, a carattere non vincolante, ha lo scopo di fornire i criteri di esecuzione e le misure di sicurezza da adottare per lo svolgimento delle attività di scavo, con particolare approfondimento di quelli effettuati a cielo aperto non stabilizzati a mezzo di opere di sostegno permanenti, i cui dispositivi di protezione collettiva e di accesso agli scavi sono costituiti da opere di contrasto e di sostegno temporanee.

ISPESL: Linee guida direttiva macchine
Guida di confronto fra la nuova e la vecchia Direttiva Macchine.

Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali: Circolare 21 agosto 2008 n. 20
"Libro unico del lavoro e attività ispettiva artt. 39 e 40 del decreto legge n. 122 del 2008: prime istruzioni operative al personale ispettivo"

ISPESL: Linee guida giugno 2008
"Linee guida per la scelta l'uso la manutenzione dei sistemi colettivi di protezione dei bordi parapetti provvisori reti di protezione sistemi combinati"

Linee guida 20 marzo 2008
"Linee guida per la stima dei costi della sicurezza nei contratti pubblici di forniture o servizi"

Linee guida 20 marzo 2008
"Linee guida per il coordinamento della sicurezza nella realizzazione delle Grandi Opere"

ISPESL: Linee guida sulle cadute dall'alto
Linee guida ISPESL per l'individuazione e l'uso di dispositivi di protezione contro le cadute dall'alto; sistemi di arresto caduta

Regione Lombardia: Linee guida
Direzione Generale Opere Pubbliche e Protezione Civile, in collaborazione con Centredil ANCE Lombardia, FENEAL UIL, FILCA CISL, FILLEA CGIL, in materia di sicurezza nei cantieri temporanei e mobili (con riferimento alle opere pubbliche) Allegati alle linee guida Allegato A - Allegato C - Allegato D - Allegato E-A - Allegato E-B - Allegato F

ISPESL: Linee guida rischio rumore
Linea Guida ISPESL per la valutazione del rischio rumore negli ambienti di lavoro

ISPESL: Linee guida scale portatili
Linea Guida ISPESL per la scelta, l'uso e la manutenzione delle scale portatili - D.Lgs. 8 luglio 2003, n. 235; attuazione della Direttiva 2001/45/CE relativa ai requisiti minimi di sicurezza e di salute per l'uso delle attrezzature di lavoro da parte dei lavoratori.

ISPESL: Linee guida impiego funi
Linea Guida per l'esecuzione di lavori temporanei in quota con l'impiego di sistemi di accesso e posizionamento mediante funi D.LGS. 8 luglio 2003, N. 235 - Attuazione della direttiva 2001/45/CE relativa ai requisiti minimi di sicurezza e di salute per l'uso delle attrezzature di lavoro da parte dei lavoratori.

ISPESL: Linee guida apparecchiature di sollevamento
Il campo investito dalla presente linea guida è costituito essenzialmente dalle macchine di sollevamento impiegate nel settore edilizio per adeguamenti tecnici previsti dalla 95/67/CE recepita con D.Lgs 359/99. Non sono soggette agli adeguamenti previsti le macchine immesse sul mercato in conformità a norme legislative di recepimento di Direttive Europee e cioè immesse sul mercato accompagnate da dichiarazioni di conformità ad una Direttiva di prodotto dell’Unione Europea (art. 3 comma 3 D.Lgs 359/99).

ISPESL: Linee guida  ponteggi
Linee guida dell'ISPESL per l'esecuzione di lavori temporanei in quota con l'impiego di sistemi di accesso e di posizionamento mediante ponteggi metallici fissi di facciata - Montaggio, smontaggio, trasformazione ponteggi.
ISPESL: Linee guida ponteggi - Allegati       

INPS: Circolare 13 ottobre 2006 n. 111
"Interventi in materia di entrate e di contrasto al lavoro nero"

Linee Guida Friuli 05 settembre 2006
"Linee Guida per la prevenzione del rischio di caduta dall'alto"

Conferenza Regioni e Province Autonome: Linee guida 01 marzo 2006
"Linee guida per l'applicazione del DPR 222/03 regolamento sui contenuti minimi dei piani di sicurezza nei cantieri temporanei o mobili in attuazione dell'art. 31 comma 1 legge 109/94"

INAIL: Linee Guida
"Dati statistici sull'andamento degli infortuni"